Applicazioni

Abbiamo applicato il paradigma degli MCS nella maggior parte dei domini di ricerca studiati finora:

  • Riconoscimento biometrico dell'identità: abbiamo sviluppato algoritmi per la combinazione delle informazioni provenienti da sistemi biometrici multi-modali, basati su più biometrie (principalmente volti e impronte digitali), e sistemi multi-biometrici adattativi con aggiornamento del template (template co-update).
  • Sicurezza informatica: abbiamo sviluppato sistemi network-based per la rilevazione di intrusioni nelle reti di calcolatori, in grado di ridurre il numero di falsi positivi e aumentare la detection rate sfruttando la diversità dei classificatori di un MCS. Abbiamo inoltre sviluppato un sistema avanzato per la rilevazione di attacchi contro servizi Web, composto da un insieme di specifici anomaly detector: tale architettura basata su MCS consente di modellare in modo distinto diversi tipi di anomalie, riducendo la complessità del problema di rilevazione, e fornisce una rappresentazione degli eventi anomali intuitiva e facilmente interpretabile da un operatore.
  • Classificazione e ricerca di documenti, immagini e video: fusione di diversi insiemi di feature per sistemi di content-based image retrieval; metodi di classificazione di documenti e immagini multi-label, basati sulla selezione di classificatori.