Fingerprint Forensic Tool

Fingerprint Forensic Tool (FFT) è stato sviluppato principalmente nel contesto di un lavoro di ricerca congiunto tra il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Università di Cagliari e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche dell'Arma dei Carabinieri. L'obiettivo di tale lavoro è stato lo studio dello stato dell'arte su metodi e algoritmi per l'analisi automatica di immagini di impronte digitali e per l'identificazione di impronte false. Il risultato di questa ricerca è stato lo sviluppo di uno strumento software prototipale, il cui obiettivo è quello di aiutare l'esperto umano nell'analizzare impronte latenti raccolte durante le investigazioni. Questo software, attualmente in miglioramento, mostra diverse funzionalità che non sono contenute in strumenti Automatic Fingerprint IDentification Systems (AFISs) standard.

Per approfondimenti contattare i ricercatori di riferimento.